Il gruppo ANA

Il gruppo Alpini di Aymavilles è un'associazione d'arma apartitica che si propone di:

  • Tenere vive e tramandare le tradizioni degli alpini.
  • Concorrere in materia di protezione civile in occasione di catastrofi e di calamità naturali.

Cronistoria del gruppo alpini di Aymavilles

Il gruppo A.N.A. di Aymavilles viene fondato nel 1929 e il primo Capogruppo è il sig. Lavirat Giuseppe Teodulo nato ad Aymavilles il 18/08/1894. Combattente della prima guerra mondiale 1915-1918 nel 4° reggimento alpini viene insignito di medaglia d'argento al valore militare con la seguente motivazione: "Ferito da scheggia di granata, continuava a prestare servizio presso la propria mitragliatrice, non allontanandosene che dopo ordine dell'ufficiale. Saputo poi che mancavano munizioni, ritornava immediatamente in trincea per portarvene, rimanendovi sino alla fine del combattimento". Malga Sugna 15 giugno 1916.

L'attività del gruppo prosegue fino al 1935, poi si scioglie a causa della guerra d'Africa e successivamente a quella mondiale 1940-1945.

Il 19 marzo 1950 si ricostituisce il gruppo alpini di Aymavilles grazie alla fervida volontà dei reduci e tra questi l'alpino Levirat Teodulo che viene riconfermato capogruppo. La sua carica durerà fino al 1956.

CAPIGRUPPO
1957 - 1962 JOLY Alfredo
1963 - 1970 BOFFA Evaristo
1971 - 1973 BORNEY Aldo
1974 SANTI Valerio
1975 - 1983 BORNEY Aldo
1984 - 1992 BELLEY Anito
1993 - 1995 BORNEY Silvano
1996 - 2001 BERARD Alidoro

Dal 1993 l'Alfiere del gruppo è il sig. Berlier Armando.

Nel 1987 il gruppo alpini nomina quale prima madrina la sig.ra Borney Valentina che rimarrà in carica fino al suo decesso avvenuto il 24 maggio 1994. Attualmente il gruppo ha nella sig.ra Vitalizi Marcella la nuova madrina che è stata nominata deal direttivo il 22 gennaio 1995.

Il gruppo alpini organizza da quasi 30, nel mese di luglio, la sua festa all'Alpe LA PIRA dove nel 1976 è stata posta una croce con altarino a perenne ricordo di tutti i caduti alpini.

La forza del gruppo alpini di Aymavilles nell'anno 2000 è composta da un centinaio di iscritti.