'Andata e Ritorno' - mobilità delle persone con disabilità

'Andata e Ritorno' - mobilità delle persone con disabilità

Andata e Ritorno

Partirà a settembre un servizio sperimentale di supporto alla mobilità delle persone con disabilità o difficoltà. In allegato comunicato stampa e volantini descrittivi.

Allegati

Sentiamoci in salute - 2015

sentiamoci in salute

In allegato opuscolo informativo.

Allegati

Assistenza tutelare diurna

casa famiglia

Le modalità di ammissione alla struttura, come quelle di dimissione, sono demandate alla Casa Famiglia St. Léger di Aymavilles - Telefono 0165 902532.

Allegati

SERVIZI AGLI ANZIANI

anziani

I servizi agli anziani sono stati delegati alla COMUNITA' MONTANA GRAND PARADIS e comprendono:

  • Telesoccorso e Teleassistenza
  • Assistenza domiciliare
  • Soggiorni marini

 

COMUNITA' MONTANA GRAND PARADIS

Piazza Chanoux n.8     -     11010 Villeneuve (Ao)

n° tel. 0165-921800     -     n° fax 0165-921811

mail: servizisociali@cm-grandparadis.vda.it

www.cm-grandparadis.vda.it

Telesoccorso e Teleassistenza

Il servizio di telesoccorso e teleassistenza è coordinato dalla comunità montana Grand Paradis ed è riservato agli anziani residenti nei comuni del comprensorio che abbiano compiuto il 60° anno di età, oppure, pur avendo età inferiore ai 60 anni, siano affetti da patologie invalidanti certificate. Sono esclusi dal servizio i soggetti portatori di disabilità psichica con patologie mentali.

La tariffa fissata per il servizio di telesoccorso è pari allo 0,1% dell'indicatore regionale della situazione economica equivalente (IRSEE), con un minimo pari a € 5,00 ed un massimo non superiore a € 42,00 al mese per l'anno 2009. Gli uffici del settore servizi di assistenza agli anziani e disabili trasmetteranno agli utenti del servizio la fattura bimestrale con il relativo bollettino postale per il pagamento. È possibile richiedere la domiciliazione bancaria del pagamento del servizio.

La domanda di ammissione al servizio dovrà essere effettuata presso la comunità montana Grand Paradis - servizi di assistenza agli anziani e disabili - piazza Chanoux, 8 a Villeneuve.

Per informazioni più dettagliate concernenti il servizio è possibile rivolgersi a: comunità montana Grand Paradis servizi di assistenza agli anziani e disabili  0165/921817

IL TELESOCCORSO È UN SERVIZIO ATTIVO 24 ORE SU 24 PER 365 GIORNI ALL'ANNO CHE PERMETTE AGLI ANZIANI CHE ABITANO O CHE TRASCORRONO PARTE DELLA GIORNATA DA SOLI, DI VIVERE NELLA PROPRIA ABITAZIONE SERENAMENTE E IN PIENA SICUREZZA. IL SERVIZIO DI TELESOCCORSO FORNISCE L'OPPORTUNITÀ DI LANCIARE UN ALLARME IN CASO DI BISOGNO TRAMITE TELEFONO.

LA TELEASSISTENZA È UN SERVIZIO CHE PREVEDE, TRAMITE LA CENTRALE OPERATIVA, UNA CHIAMATA SETTIMANALE, IN GIORNI ED ORE CONCORDATI CON L'UTENTE, PER RENDERGLI IL SERVIZIO PIÙ FAMILIARE, PER PARLARE CON LUI, PER ASSICURARSI CHE VADA TUTTO BENE ED AIUTARLO NEI MOMENTI DIFFICILI.

Assistenza domiciliare

Il servizio di assistenza è rivolto alle persone aventi oltre i 65 anni di età residenti sul territorio della Comunità Montana Grand Paradis.

Per usufruire del servizio, bisogna rivolgersi al Consultorio di Villeneuve (sito in via Chanoux n.37; tel.n.0165-95450) al fine di fissare un incontro con gli assistenti sociali, che avranno il compito di valutare la sussistenza dei requisiti per accedere al servizio.

I principali servizi offerti dagli assistenti domiciliari sono i seguenti: assistenza alla persona, igiene intima e ambientale, accompagnamento, conforto morale e psicologico, servizio pasti e servizio lavandria.

Orario del servizio: dalle h 7.00 alle h 2.00 dal lunedì alla domenica

Allegati

Soggiorni marini

La comunità montana Grand Paradis organizza un soggiorno marino in Liguria, riservato ad un numero massimo di 40 anziani autosufficienti che abbiano compiuto 65 anni all'atto dell'iscrizione.

Il soggiorno si svolge a Varazze, presso l'hôtel Miranda (3 stelle) da lunedì 3 maggio 2010 (giorno di partenza) a domenica 23 maggio 2010 (giorno di rientro) per un totale di 20 giorni di pensione completa. L'hôtel si trova in una zona tranquilla, lontana dalla ferrovia e dalla strada statale Aurelia, a 150 metri circa dalla passeggiata lungomare e dalla via pedonale e a 100 dalla chiesa.

Durante il soggiorno è assicurato un servizio di trasporto con un pulmino nove posti per i piccoli spostamenti nella località. Durante la vacanza sono a disposizione operatori specializzati nell'assistenza e nell'animazione presenti 24 ore su 24 per qualsiasi esigenza. Gli operatori della cooperativa Indaco addetti al soggiorno sono Hamish Nania e Renata Réan.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE. Gli interessati possono rivolgersi direttamente alla comunità montana per il ritiro della domanda di iscrizione che deve essere compilata e riconsegnata al settore sociale, da lunedì 15 febbraio 2010 a venerdì 5 marzo 2010 corredata dalla scheda sanitaria e, solamente nel caso in cui non ci si avvalga della facoltà di autocertificare i dati, dalla dichiarazione sostitutiva unica (DSU) nella quale viene riportato il valore dell'ISEE del nucleo familiare di appartenenza.

L'anziano può decidere di non compilare la propria situazione economica e versare pertanto la quota massima stabilita dall'ente.

Le domande sono accettate, secondo l'ordine di presentazione, dando precedenza ai residenti nel comprensorio comunitario. Al soggiorno possono partecipare coloro che abbiano compiuto 65 anni all'atto dell'iscrizione purché autosufficienti. Le persone che non hanno raggiunto il requisito di età minima possono partecipare al servizio nel caso in cui rimangano posti disponibili, pagando la quota intera.

Al momento della presentazione della domanda, gli uffici del settore sociale della comunità montana provvedono a determinare la quota a carico dell'utente. La domanda è convalidata a seguito della presentazione agli uffici della ricevuta di avvenuto pagamento che deve pervenire prima della chiusura delle iscrizioni.

Se il numero di domande supera i posti disponibili, è istituita apposita graduatoria in base all'ordine di arrivo delle domande stesse. La comunicazione di ammissione al soggiorno è trasmessa agli interessati entro il 31 marzo 2010. L'assegnazione di camere singole può essere disposta dalla comunità montana solo a seguito di una richiesta motivata da parte dell'utente.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • sistemazione in camera doppia con trattamento di pensione completa (20 giorni di pensione completa) presso l'albergo MIRANDA*** di Varazze in Liguria ;
  • servizio di trasporto con pullman gran turismo;
  • servizio assistenza e animazione assicurato 24/24h dalla cooperativa sociale Indaco;
  • gite alla scoperta del territorio della Liguria;
  • servizio di trasporto in loco con un pulmino 9 posti.

La quota per la partecipazione al soggiorno è pari allo 0,15% dell'IRSEE (con un minimo di € 160,00 e un massimo di € 1.280,00). La partecipazione al soggiorno per un periodo inferiore a quello stabilito non comporta una riduzione della quota.

Allegati