Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Utilizzo beni immobili, impianti, strutture o beni di proprietà comunale

Il Comune di Aymavilles concede l'utilizzo di beni immobili di proprietà comunale a soggetti (persone fisiche, giuridiche, associazioni, enti, ecc.) aventi fini di promozione dell'attività sociale, culturale, ricreativa, turistica, sportiva o di recupero del patrimonio, delle tradizioni e delle consuetudini culturali locali.

L'utilizzo può essere concesso anche per fini privati, a canoni di mercato.

I soggetti interessati ad utilizzare gli immobili devono presentare apposita istanza, indirizzata al Sindaco, nella quale devono essere precisati:

  • denominazione, ragione sociale, sede, domicilio o recapito del soggetto richiedente;
  • descrizione delle attività svolte nella struttura chiesta in uso;
  • i giorni e le ore di utilizzo

 

Tariffe 2017:

  • palestra comunale: euro 25,00/ora + iva = euro 30,50/ora
  • locali ex Hotel Suisse: 12,50/ora + iva = euro 15,25/ora
  • sala conferenze (sopra biblioteca comunale): 12,50/ora + iva = euro 15,25/ora

 

Il concessonario è civilmente responsabile dei danni arrecati a cose e persone per fatto a lui imputabile e ha i seguenti obblighi specifici:

  • impedire l'accesso alla struttura di persone non autorizzate, in relazione all'attività svolta;
  • custodire e concervare i beni immobili e gli eventuali arredi, secondo il comportamento del "buon padre di famiglia"
  • avvisare senza ritardo il Comune di ogni problema riscontrato nell'uso dei beni;
  • ricosegnare il bene immobile nelle stesse condizioni di consegna
Torna su